Meizu M6s, ufficiale con display 18:9 e processore Exynos

Finalmente è stato annunciato ufficialmente il nuovo Meizu M6s, smartphone di fascia media con interessanti specifiche tecniche.

di Maria Di Bianco 17 gennaio 2018 11:59

E’ stato presentato ufficialmente il Meizu M6s, il primo smartphone dell’azienda cinese a presentare il display con form factor 18:9. Meizu ha iniziato il nuovo anno seguendo il design che sta andando più di moda nell’ultimo periodo, con il tutto schermo che ormai risulta essere indispensabile sulla maggior parte dei device.

Non si tratta ovviamente di un top di gamma, ma questo Meizu M6s potrà senza dubbio dire la sua tra i device di fascia media. Le specifiche tecniche sono infatti molto interessanti, senza poi trascurare un design moderno grazie al display da 5,7 pollici con rapporto di forma 18:9 e risoluzione HD Plus. Il comparto hardware è animato per la prima volta dal processore Exynos 7872 di proprietà Samsung, una novità per il mondo Meizu che potrebbe rivelarsi un successo. Spazio poi a 3GB di RAM e 32/64GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 128GB.

Il comparto fotografico di questo Meizu M6s è composto da una fotocamera posteriore da 16 megapixel con apertura f/2.0 ed una fotocamera anteriore da 8 megapixel. Un’ulteriore novità di questo Meizu M6s è data dalla presenza del lettore di impronte digitali posto sul tasto laterale di accensione e spegnimento del device, spazio infine ad una batteria da 3000 mAh dotata di ricarica rapida ed alla dualSIM. Non sappiamo se ci sarà mai una versione internazionale del Meizu M6s, ma tale device ha un costo di circa 127 euro in Cina per la variante da 32GB e 152 euro per quella da 64GB.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti