L’amore su Facebook è più solido: lo rivela uno studio

I social network rappresenterebbero un ottimo strumento per rinsaldare il rapporto di coppia, rendendolo più romantico.

di Daniela Caruso 29 aprile 2013 12:55

L’amore ai tempi di Facebook non è solo fatto da tradimenti e conoscenze virtuali che minano spesso i rapporti di coppia. Secondo un recente studio condotto da Christopher Carpenter del Dipartimento di Comunicaizone della Western Illinois University, l’abitudine a inserire foto del partner o della coppia su Facebook solidificherebbe il rapporto e lo renderebbe addirittura più romantico.  Per effettuare questa ricerca, lo studioso ha preso in considerazione un campione di 276 persone, le quali hanno risposto a questionari psicologici, relativi alla propria vita persona e all’utilizzo che fanno dei social network.

Come ha spiegato Carpenter, “Chi pubblica molte foto di coppia e tagga regolarmente il partner negli aggiornamenti di Facebook tende ad avere relazioni sentimentali più profonde e romantiche perché si tende ad assorbire più similitudini col partner e ci si sente così più legati e completi, secondo il modello psicologico di espansione del sè”. I social network, dunque, rappresenterebbero un ottimo strumento per rinforzare la vita sentimentale, anche perché, come sottolinea il ricercatore:

La volontà di crescere è la motivazione fondamentale per questo modello, si tratta di una necessità di espandere il proprio sè che deriva dallo scambio col partner nelle relazioni sentimentali.

Ma non solo:

I social network sono un modo solido e concreto di farlo. Sarebbe inoltre molto complicato osservare le dinamiche dei rapporti di coppia dal vivo, invece Facebook offre una panoramica unica su molti aspetti dei rapporti, anche quando questi sono terminati da tempo perché restano tracce nei nostri profili. Risulta utilissimo per fare osservazioni nel tempo.

E voi siete d’accordo?

24 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti