La classifica delle parole più cercate sul web nel 2012

Nicole Minetti, IMU, Grillo sono le parole piu' cercate nel 2012.

di Ilaria Fedele 30 novembre 2012 15:58

Politica, economia, terremoto sono gli argomenti che interessano gli italiani e gli internauti ricercano su internet le parole che sono al centro di tali materie. E così si rileva che Nicole Minetti, Beppe Grillo, Renzi, Berlusconi, Bersani sono le parole, o meglio i nomi, più ricercati in ambito politico. Invece relativamente alle tasse sicuramente la parola più frequente è IMU con il suo calcolo, riguardo alla crisi economica poi, è il termine Spending review che fino a poco tempo fa era del tutto sconosciuto, ora stimola gli italiani a ricercarne il significato sul web. Per non parlare poi dello scottante argomento “pensioni” e del suo calcolo.

La “Legge di Stabilità”, poi, desta preoccupazione e si vuole capire cosa sia e che conseguenze possa portare. Infine la gente ricorda il terremoto che ha colpito il l’Emilia e si informa sulle condizioni della zona e sulle probabilità che gli eventi sismici si verifichino anche in altre regioni.

Yahoo! Italia ha stilato una classifica dove si può vedere che Facebook è da sempre la parola più cercata, ma quest’anno ci sono new entry. Ad esempio Renzi è più ricercato di Bersani, ma che il meteo e l’oroscopo continuano ad essere molto presenti come pure i programmi TV, mentre non interessano più tanto le vincite al Superenalotto o i giochi online. La tecnologia continua a farla da padrona, già nel 2011 si ricercava l’iPhone della Apple e quest’anno con le ricerche sull’iPhone 5, ultimo gioiello dell’azienda di Cupertino. Quest’anno entra nella classifica dei termini più ricercati anche la parola Twitter. Agli italiani piace comunicare in 140 caratteri e si informano sul social network cinguettante, e gli hashtag suscitano molta curiosità.

Se si vuole stilare la graduatoria delle top ten fatta da Yahoo!, la parola Facebook rimane la più cliccata in assoluto, seguita da Meteo e da Oroscopo, Programmi TV, Grillo, Minetti, terremoto, IMU, iPhone e Twitter.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti