iPhone 8, addio al Touch ID e spazio al riconoscimento facciale in 3D?

Apple studia nuove tecniche per eliminare il Touch ID dall'iPhone 8 in favore del sensore di riconoscimento facciale in 3D.

di Maria Di Bianco 4 luglio 2017 16:13

Apple sta studiando da tempo mosse rivoluzionarie da poter inserire non solo nell’imminente iPhone 8, ma soprattutto nei device del futuro e questa volta è il sensore di riconoscimento facciale in 3D ad essere sotto costante approfondimento.

Molte caratteristiche dell’iPhone 8 sono ancora incerte e tra queste ritroviamo anche il tanto chiacchierato Touch ID, sensore di impronte digitali che Apple potrebbe definitivamente eliminare proprio per favorire il sensore 3D. Il problema principale è che l’integrazione del Touch ID al di sotto del display non è una tecnica semplice da applicare, tant’è che potrebbe essere definitivamente eliminato sull’iPhone 8 per dare spazio al riconoscimento facciale in 3D.

E’ probabile che sia questa la novità più interessante messa in atto da Apple per il prossimo top di gamma, senza dubbio risulta essere al momento una caratteristica costantemente sotto esame, anche perché non riguarderà solamente lo sblocco o blocco del device. L’idea della casa di Cupertino è di riuscire a sfruttare questo sensore 3D anche per effettuare pagamenti sicuri tramite lo smartphone e non sappiamo se questa caratteristica sarà introdotta già attraverso l’iPhone 8. Senza dubbio per il futuro c’è questa volontà di effettuare pagamenti in totale sicurezza attraverso il riconoscimento facciale in 3D, al momento è in una fase di sviluppo e quindi ci vorrà ancora un po’ di tempo per sfruttarla.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: apple · iphone 8
Commenti