ƒ

I 24 posti che Google non ti vuole far vedere

Cosa c'è di oscurato e censurato nelle immagini da satellite.

di Ilaria Fedele 28 settembre 2012 16:41

Le immagini e il servizio fornito da Google Earth sono sicuramente tra i più significativi della rete, dal momento che permettono di visualizzare reali scatti da satellite delle varie località del pianeta, con diversi tipi di visualizzazioni disponibili.

Tuttavia il servizio ha ancora dei lati oscuri, infatti esistono ben 24 località che sono completamente oscurate e pertanto non visibili nelle mappe e nelle fotografie di Google Earth. Un servizio di TruTv assieme a HuffPost ha raccolto le immagini ed alcune informazioni su queste aree oscurate, tra Stati Uniti, Francia e Germania e non solo.

Vediamo da vicino di quali posti si tratta.

  • Baker Lake, NU, la nazione Inuit nel nord del Canada

Si tratta di una lunga strisciata che risulta completamente oscurata nella visualizzazione da satellite e che, secondo quanto afferma un uomo che si identifica come “Dr. Boylan”, sarebbe da mettere in relazione con gli extraterrestri.

  • Ramstein, Base Air Force, Germania

Quest’area corrisponde alla Base dei corpi speciali che prendono parte all’operazione “IRAQI FREEDOM”, pertanto è parzialmente oscurata perchè potrebbe essere un probabile bersaglio per un attacco terroristico.

  • Pacific Northwest, USA
Questa immagine mostra una particolare area oscurata che si trova al confine tra lo stato di Washington e l’Oregon, della quale non si conosce il motivo per cui sarebbe stata oscurata

  • Szazhalombatta Raffineria di petrolio, Ungheria
Un impianto petrolifero ungherese, la cui area è misteriosamente coperta di verde, come se ci fosse solo dell’erba.

  •  Huis Ten Bosch Palace, Paesi Bassi
E’ oscurata anche la residenza della famiglia reale olandese.

  • Area sconosciuta, Russia
Non si sa cosa possa esserci in quest’area anche se circolano alcune ipotesi come quella di una stazione radar.

  • Mobil Oil Corporation, Buffalo, NY, Stati Uniti d’America
Gli edifici di quest’area risultano stranamente sfuocati, ma non sembra esserci un motivo valido.

  • Corea del Nord
Nessun dettaglio, ne nomi di Strade per tutta l’area della Corea del Nord.

  • Base aerea di Reims in Francia 
Probabilmente oscurata per motivi di sicurezza.

  • Indiana Power Plant Point, New York, USA
Oscurato per probabili problemi ambientali.

  • Base aerea di Volkel, Paesi Bassi
Probabilmente la base, palesemente oscurata, ospita delle testate nucleari.

  • Sito di HAARP, Gakona, Alaska, Stati Uniti
E’ oscurato il centro per le sperimentazioni ionosferiche, che secondo alcuni potrebbero essere causa di molti disastri ambientali, come i terremoti.

  • Mazda Raceway di Laguna Seca, Salinas, CA, USA
La pista è apparentemente innocua e non si capisce il motivo del tentativo di oscurazione.

  • Babilonia, Iraq
Tutto il centro della città di Babilonia è completamente oscurato.

  • Tantauco National Park in Cile
Non si capisce il motivo della censura di questo Parco Nazionale che è una riserva per le specie animali minacciate.

  • Carcere di Massima Sicurezza, “The Hill” aka Elmira
Comprensibilissima invece l’oscurazione del Carcere di Massima Sicurezza di New York, attuata per evitare fughe di massa ed evasioni.

  • Palazzo privato del CEO di Gazprom Alexey Mille, Russia
Un raro esempio di richiesta di oscuramento da parte di un privato.

  • Il colonnello Sanders
Il volto del Kentucky Fried Chicken è oscurato semplicemente perchè era una persona reale, con diritto alla “privacy”.

  • Le Isole Faroe, Danimarca
Vi si troverebbe una installazione militare.
  • Raffineria di petrolio ungherese
Non si sa nulla su questa raffineria oscurata.

  • Quartier generale della NATO, Portogallo
In questo caso è stato semplicemente fatto un copia incolla di un diverso edificio.

  • Seabrook impianto nucleare, New Hampshire
Un probabile impianto nucleare degli Stati Uniti.

  • Silo, Spagna
Un’altra censura apparentemente inspiegabile in un’area di campagna che dovrebbe ospitare semplicemente un silo.

  • Sito Atomico, Francia

Completamente oscurata l’area di questo sito atomico in Francia, del quale non si hanno notizie.

Oltre 3400 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti