ƒ

HTC U11, partito il rollout per l’aggiornamento di sistema con registrazione video a 60 fps

Ecco i dettagli di un aggiornamento atteso da tantissimi utenti

di Maria Di Bianco 10 agosto 2017 21:14

E’ cominciato oggi il rollout dell’aggiornamento di sistema più atteso di sempre per HTC U 11. Il produttore taiwanese aveva promesso che nel giro di qualche mese la versione software 1.26.709.3 sarebbe arrivata sul top di gamma lanciato a metà maggio, ed è stato di parola. Al momento la notifica per l’aggiornamento via OTA è arrivato soltanto sugli HTC U11 a Taiwan, ma c’è da scommettere che tra qualche settimana il pacchetto (che pesa 624 MB) arriverà anche in Europa e in Italia.

Sono diversi i motivi per cui questo update era particolarmente atteso. Tanto per cominciare, viene finalmente sbloccato il Bluetooth 5.0, richiesto a gran voce dagli utenti. Ma l’attenzione degli appassionati era rivolta sulla registrazione dei video in Full HD a 60 fps (fino ad oggi non si andava oltre i 30 fps): era questa la mancanza più grave di un device di assoluto livello che ha riportato HTC agli standard di di qualche anno fa.

Accanto a queste due importanti aggiunte non mancano ulteriori novità. L’aggiornamento porta con sé, scontato dirlo, anche la patch di sicurezza di luglio, mentre viene ottimizzato ulteriormente il sistema. In particolare si è puntato su connettività e comparto fotografico. Da segnalare, inoltre, l’arrivo della modalità di calibrazione del display sRGB e l’introduzione di nuove gesture per la funzionalità squeeze (i famosi bordi “spremibili” che attivano le funzioni correlate).

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: htc u11
Commenti