ƒ

Google+ per Android si aggiorna con gli hangout

L'app mobile di Google+ per Android si aggiorna: ecco l'elenco delle modifiche apportate.

di Daniela Caruso 25 maggio 2012 13:47

Google ha appena lanciato un aggiornamento per la sua app Google+ per Android, rinnovando il layout dello stream, con foto più grandi e meno spazio bianco, simile all’app Google+ per iPhone, aggiornata di recenteOra gli utenti potranno avviare video chat, note anche come luoghi di ritrovo, direttamente dal proprio telefono. In un post sul blog, Google afferma che l’aggiornamento consta tutto nelle prestazioni offerte. Il cambiamento nel layout e dei link per la navigazione con le recenti modifiche apportate dal gigante della ricerca per il look dei suoi servizi, rende più bella graficamente l’app mobile.

Quando gli utenti lanceranno l’app, saranno portati direttamente al proprio stream, invece di essere indirizzati al menu di opzioni. Per navigare è sufficiente toccare l’icona Home (la “casa”) in alto a destra. Ciò porta ad un menu molto simile a quello progettato per l’app per smartphone di Facebook. L’aggiornamento di oggi (versione 2.6) offre la possibilità di avviare dal vostro dispositivo Android, telefono o tablet, gli “Hangout“, presenti oraora nel menu di navigazione principale. Bisogna immettere il nome, l’e-mail o una cerchia di persone con le quali si desidera chattare per poter avviare il “luogo di ritrovo”, che può supportare fino contemporaneamente fino a dieci persone in chat.

Oltre a un miglioramento del layout e degli spazi di discussione, Google+ per Android consente ora di  mettere un +1 sui post direttamente dal flusso di notizie, nonché scaricare le foto dai contenuti e persino modificare i messaggi direttamente dal cellulare. Le migliorie apportate hanno migliorato la grafica del layout e la stessa navigazione, nonché la visualizzazione delle foto (che ora sono più grandi e nitide) e la dinamicità dell’app: infatti, in essa è possibile letteralmente sfogliare le immagini, i contenuti che sono accompagnati da un effetto “dissolvenza” che dà un aspetto anche più curato e professionale all’applicazione.  

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti