ƒ

Google Nexus Tablet, debutto posticipato a luglio

Un design da rivdere ed un prezzo da abbassare, hanno portato Google a ritardare a fine luglio il lancio del suo Google Nexus Tablet.

di Salvatore 24 maggio 2012 19:45

Stando a quanto sostiene Digitimes, uno dei portali più frequentati dagli appassionati di IT, il debutto del tanto atteso Google Nexus Tablet, verrà leggermente posticipato. Inizialmente il “Colosso di Mountain View” avrebbe dovuto mettere in commercio questo tablet già a fine maggio, ma a causa di un design ancora da rivedere e per via di un prezzo più alto rispetto ai competitor, si è deciso di arrivare a questa decisione.

Nello specifico, secondo Digitimes, entro il mese di giugno verranno prodotti ben 600.000 Google Nexus Tablet, pronti ad essere commercializzati sugli scaffali dei principali negozi di informatica a fine luglio.

A questo punto resta da capire quali saranno le modifiche effettuate sul design e, soprattutto, di quanto verrà abbassato il prezzo dei Google Nexus Tablet, rispetto alla strategia iniziale.

Per il momento, è quasi certo che il Google Nexus Tablet, prodotto in compartecipazione con ASUS, avrà le seguenti caratteristiche:

  • display da 7 pollici;
  • processore quad core NVIDIA Tegra 3;
  • disponibilità in versione Wi-Fi.

Ci sono blog tematici, vicini all’azienda di Tapei che azzardano ipotesi più dettagliate sulle tempistiche, sul prezzo effettivo del Google Nexus Tablet s sull’obiettivo centrale di Mountain View.

Per il primo aspetto, la presentazione di questa “tavoletta digitale Android” potrebbe avvenire a fine giugno, quando a partire dal 27 ci sarà la classica conferenza Google I/O che si tiene ogni anno.

Per il secondo aspetto, il prezzo potrebbe essere di 199 dollari, sfruttando anche i risultati positivi ottenuti dal Kindle Fire di Amazon che ha ottenuto risultati estremamente positivi. D’altronde, il trend dei tablet di “prima fascia” è più che positivo, tanto è vero che Apple è al lavoro sull’iPad Mini (debutto possibile a settembre 2012).

E qual è l’obiettivo di Google? Dopo la produzione iniziale di 600.000 pezzi, il sogno di “Big G” è quello di arrivare a 2,5 milioni di pezzi venduti in un anno.

Obiettivo ambizioso. Vedremo solo nel luglio del 2013 se verrà centrato.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti