Facebook: più amici hai, più non sei felice

L'infelicità sarebbe provocata dall'elevato numero di amicizie che abbiamo sul social network. Vediamo perché.

di Daniela Caruso 30 marzo 2012 18:58

Un nuovo studio ha scoperto un legame diretto tra il numero di amici che si hanno sul Facebook e la nostra presunta infelicità. I ricercatori del Western Illinois hanno studiato 294 studenti universitari e hanno scoperto che quelli con più amici su Facebook tendono ad avere più punteggi più sul questionario redatto e denominato Narcissistic Personality Inventory. Essi tendono a rispondere in modo più aggressivo nei commenti, cambiano le immagini del profilo più spesso e aggiornano il feed delle notizie più regolarmente di altri utenti.

Questo ci deve sorprendere più di tanto, ma può farci rivalutare come agisce Facebook sui suoi utenti. Ciò non significa che Facebook è intrinsecamente cattivo, naturalmente. Esso, dunque, rappresenta ancora un ottimo modo per tenersi in contatto con familiari e amici. Possiamo limitare l’intrusione di conoscenti che non gradiamo particolarmente, attraverso determinati filtri stabiliti da Facebook o inserirli in liste di nemici con EnemyGraph. Insomma, se siete frustrati dal numero di amici, potete sempre nasconderli e avere la parvenza di averne di meno.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti