Come uscire da Google Play

Sapere come fare per poter uscire da Google Play può essere utile in varie circostanze. Si tratta di un'operazione molto semplice da eseguire. Scopriamo subito in che modo.

di Martina 8 novembre 2016 18:55
Google Play Store

In alcuni casi può capitare di ritrovarsi ad utilizzare uno smartphone o un tablet Android di un amico o di un parente e di avere l’esigenza di uscire da Google Play in modo tale da poter disattivare temporaneamente il profilo utente in uso per impiegare il proprio.

Anche se si tratta di un’operazione abbastanza semplice da eseguire, non tutti sanno però che cosa bisogna fare per poter uscire da Google Play. Partendo dal presupposto che tale operazione risulta molto semplice da effettuare scopriamo subito quali passaggi bisogna seguire.

La prima cosa che bisogna fare per riuscire ad uscire da Google Play è quella di pigiare sull’icona delle impostazioni presente nella home screen del telefono o in alternativa nella lista delle app installate sul dispositivo. Successivamente bisogna scorrere fino e in fondo la schermata che si apre e bisogna poi fare tap sull’icona di Google collocata sotto la dicitura Account.

A questo punto si dovrà selezionare il proprio indirizzo Gmail, si dovrà fare tap sul pulsante menu situato in alto a destra (l’icona con i tre puntini) e si dovrà selezionare la voce Rimuovi account dal riquadro che compare. Infine basterà confermare l’operazione pigiando sul pulsante Rimuovi account e attendere che Android elabori la richiesta. Fatto! A partire da questo momento aprendo Google Play Store non dovrebbe risultare alcun profilo attivo.

Da notare che nel caso in cui venissero visualizzati degli strani messaggi di errore che impediscono di uscire da Google Play, per far fronte alla cosa potrebbe essere sufficiente richiamare la schermata del multitasking e chiudere tutte le app Google che risultano aperte.

Da notare che andando a rimuovere un account Google da Android saranno cancellati automaticamente tutti i dati ad esso associati (es. contatti, documenti di Drive ecc.).

[Photo Credits | Flickr]

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti