Leonardo.it
IsayBlog

Come rimuovere il virus della Polizia di Stato

Ecco come debellare il virus che si spaccia per la Polizia di Stato che vi blocca il computer se non pagate 100€.

di Daniele Perotti 24 agosto 2012 12:29
Malware Polizia di Stato

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato di un nuovo virus che sta colpendo un numero sempre maggiore di computer famoso per essere particolarmente fastidioso, ma soprattutto perchè molti utenti rischiano di cadere nella fantomatica trappola del suo creatore. Per chi non avesse capito stiamo parlando del malware che circola in questi giorni che, una volta aver infettato il vostro computer lo porta al blocco completo e ogni volta che tentate di aprire una pagina web, automaticamente vi apparirà una schermata che vi invita a versare la somma di 100 euro al fine di sbloccare il PC minacciando procedure giudiziarie a vostro carico. Ovviamente, seppur la pagina riporti il logo della Polizia di Stato “Unità di analisi sul crimine informatico”,  il vostro IP pubblico e il vostro provider si tratta di una vera e propria truffa, quindi non fatevi prendere da ansia o frustrazione, in pochi passaggi il problema potrà essere risolto.

Passiamo ora alla semplice procedura per rimuoverlo ed eliminare ogni traccia del virus, tengo a precisare che tale procedura è stata testata su Windows 7 ma dovrebbe essere compatibile anche con le altre versioni di Windows.

Per prima cosa spegnete il vostro computer e durante il riavvio premete il pulsante F8, vi comparirà una schermata in cui vi verrà chiesto di scegliere con quale modalità avviare il sistema operativo, a questo punto scegliete “Modalità provvisoria con rete” attendete che si avvii il sistema operativo. Niente paura se le icone e l’interfaccia grafica sarnno diversi dal normale.

Ora non dovrete far altro che avviare il vostro browser, sia esso Google Chrome, Internet Explorer o Mozilla Firefox non fa alcuna differenza. Andate sul motore di ricerca, consiglio Google, e cercate MalwareBytes (o se preferite questo è il link diretto al sito: http://it.malwarebytes.org/) ora non dovrete far altro che cliccare sulla voce Scarica subito, verrete portati ad una nuova pagina: cliccate su Download now e dopo aver cambiato nuovamente pagina si avvierà automaticamente il download.
A questo punto non dovrete fa altro che procedere con l’istallazione di Malwarebytes e, una volta terminata, avviatelo. Nella schermata principale selezionate la voce Scansione completa,  a questo punto non dovrete far altro che attendere che Malwarebytes faccia il suo sporco lavoro di pulizia. Ovviamente il tempo necessario varierà a seconda delle prestazioni del vostro computer e in base al quantitativo di dati che vi sono archiviati.

Al termine della scansione confermate la rimozione dei malware e riavviate normalmente il vostro computer.

Se la procedura avrà funzionato non avrete più alcun problema nell’uso del vostro PC.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti