Come eseguire il jailbreak untethered di iOS 5.1 e 5.1.1

Ecco la guida completa per jailbreakare i dispositivi Apple con iOS 5.1 e 5.1.1

di Daniela Caruso 25 maggio 2012 16:36

Buone notizie per i possessori di prodotti della Mela: è stato rilasciato Absinthe, il programma che ci consente di eseguire il Jailbreak Untethered di iOS 5.1.1per iPhone, iPod e iPad che supportano questi firmware. Ecco la guida passo passo, che utilizzeremo per portare a termine l’operazione per jailbreakare il nostro dispositivo Apple.

Informazioni importanti

  • Questa procedura di jailbreak è di tipo Untethered e funziona come Redsn0w in quanto non crea un Custom Firmware, agendo direttamente sulla versione del sistema operativo presente sul mela-device;
  • Absinthe esegue il jailbreak di iOS 5.1.1;
  • Eseguiamo un backup dei dati, prima di procedere.

Requisiti

  • Essere in possesso di un dispositivo Apple che supporti iOS 5.1.1: eventualmente, potete scaricare i firmware da qui;
  • Absinthe 2.0 [Mac] [Windows] [Linux]

Guida al jailbreak Untethered iOS 5.1.1

1. Scarichiamo Absinthe e avviamolo. Il programma ci consiglia di fare il backup completo di tutti i dati contenuti nel dispositivo, in modo da non perderli durante la procedura di jailbreaking:

2. Clicchiamo il tasto “Jailbreak” e attendiamo qualche minuto che venga avviato il procedimento.
 

3. Le fasi di questo tipo di jailbreak richiedono tempi più lunghi, quindi attendiamo con calma che il tutto venga svolto con calma dal programma. Visualizzeremo, in sequenza, i seguenti messaggi che ci notificano i passaggi che si stanno compiendo:

  • Sending initial data;
  • Waiting for reboot;
  • Waiting for device to finish booting;
  • Preparing jailbreak data;
  • Done! Enjoy;

4. Dopo aver atteso pazientemente le cinque fasi della procedura di jailbreak, potremo utilizzare il nostro smartphone, lettore musicale o tablet con firmware modificato.

4. Dopo questo processo, potremo finalmente utilizzare di nuovo il nostro dispositivo con iOS 5.1/5.1.1 modificato!

Sul nostro dispositivo comparirà l’icona di Cydia. Ricordiamo che durante la procedura e dopo il riavvio dei dispositivi non dobbiamo né scollegare né utilizzare i device in questione, perché i dispositivi devono portare a termine ulteriori operazioni.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti