Come convertire da Flac a MP3

Free Mp3 Wma Converter è il programma che vi permette di convertire i brani musicali in FLAC nel diffuso formato MP3.

di Daniela Caruso 18 febbraio 2013 14:02

La conversione di un file non è un procedimento difficile. Essa permette di riprodurre e/o visualizzare determinati file attraverso programmi che supportano specifici formati. Se avete la necessità di convertire un file da FLAC a MP3, potete utilizzare un programma denominato Free Mp3 Wma Converter che vi permetterà, dunque, di convertire il vostro brano o album musicale in un formato diffuso e compatibile con la maggioranza dei player in circolazione, come Windows Media Play, VLC e così via.

Il formato FLAC può essere riprodotto con un lettore compatibile: esso offre una migliore qualità del suono, ma sicuramente minore compatibilità. Pertanto, per poter convertire scarichiamo Free Mp3 Wma Converter, un programma gratis che potete reperire cliccando direttamente su link. Dopo aver scaricato il file .exe sul vostro computer, avviatelo e installate il programma. Scegliete la lingua che vi interessa attraverso la procedura guidata. Tra le lingue supportate c’è anche l’italiano.

da-flac-a-mp3

Se non volete installare i componenti aggiuntivi, dovrete semplicemente deflaggarli. Tra gli add-on proposti ci sono: Free CD RipperEasy Mp3 Wma CutterInstall the Dealio Toolbar. Essi rappresentano strumenti opzionali, che non è necessario installare. Pertanto, potete togliere il segno di spunta ed evitare di includerli nel programma.

Dopo aver effettuato l’installazione del programma, potete avviare il software e procedere alla conversione. Per fare ciò, andate nel menu File, selezionate la voce Aggiungi File, e selezioniamo i file che vogliamo convertire.

In Formato Output, verificate che il formato selezionato sia MP3, e fate clic su Converti. Se siete utenti particolarmente geek o comunque esperti, potete anche impostare alcuni setting nella voce Parametri del Formato: in questa voce, infatti, potrete scegliere di modificare i valori a disposizione attraverso la barra di regolazione degli elementi. Tra questi anche il Content Bitrate e l’Encoder Quality, che concerne l’esattezza e la precisione della codifica.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti