ƒ

Apple si allea con LG per la realizzazione di schermi OLED flessibili

Apple si prepara ad una nuova collaborazione con LG per dire definitivamente addio a Samsung.

di Maria Di Bianco 12 ottobre 2017 10:42

Sappiamo come Apple si sia affidata a Samsung per la realizzazione dei pannelli OLED che vedremo finalmente sull’iPhone X in arrivo a breve sul mercato, ma l’azienda di Cupertino sta stringendo rapporti anche con LG per creare schermi OLED flessibili.

Senza dubbio Apple non ha piacere a collaborare con la sua acerrima nemica, infatti Samsung continua ad essere l’azienda numero uno al mondo per quanto riguarda le vendite smartphone e da anni c’è un dualismo che continuerà ancora per molto. Il nuovo rapporto creato con LG è anche un modo per poter aumentare la produzione degli schermi OLED, ma allo stesso modo provare a risparmiare. Probabilmente quando sarà avviata l’intera catena di montaggio con l’azienda LG, Apple potrà finalmente dire addio a Samsung, anche se quest’ultima risulta essere al momento più avanti nella progettazione di schermi OLED flessibili.

E’ probabile insomma che già per il prossimo anno Samsung proponga smartphone con questa particolarità tecnologica, mentre Apple ed LG dovranno attendere almeno il 2021 per vedere concretizzarsi tale progetto. Senza dubbio l’iPhone pieghevole è un obiettivo di Cupertino, ma non sarà il primo in arrivo in questo settore, in quanto Samsung continua ad avere un netto vantaggio su questo tipo di tecnologia. A questo punto Apple ed LG dovranno inventarsi qualcosa in più per rendere unico l’iPhone pieghevole.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: apple · lg · samsung
Commenti