Apple contro Samsung, la società di Cupertino chiede un miliardo di dollari

Apple pretende un milione di dollari da Samsung per la violazione di ben cinque brevetti da parte dell'azienda sudcoreana.

di Maria Di Bianco 17 maggio 2018 12:31

La rivalità tra Apple e Samsung è cosa ormai risaputa, è da anni che le due aziende si scontrano sul mercato con dispositivi più o meno di alto livello, ma il più delle volte la battaglia tra i due colossi della tecnologia è avvenuta in tribunale. Questa volta Samsung l’ha fatta un po’ grossa, a causa della presunta violazione di ben cinque brevetti relativi al design dei prodotti di casa Apple.

Una situazione che l’azienda di Cupertino non ha chiaramente accettato positivamente ed ha chiesto, tramite i suoi avvocati, un risarcimento di ben 1 miliardo di dollari. Una cifra alquanto spropositata, almeno stando a quanto sostenuto dagli avvocati di Samsung. Il punto centrale è che l’azienda sudcoreana non ha di certo smentito tali violazioni, è insomma ben conscia di aver violato quei cinque brevetti, ma secondo lei la cifra non è esatta. Insomma Samsung è pronta a patteggiare versando però nelle casse dell’azienda americana “solo” 28 milioni di dollari.

Apple pretende il suo miliardo di dollari, ma sarà alquanto difficile riuscire a giungere ad un compromesso, almeno non in breve tempo e si attendono altri dibattiti tra gli avvocati delle due aziende per giungere ad una conclusione che le soddisfi entrambe. Pur essendoci delle collaborazioni importanti tra Apple e Samsung, la rivalità non viene mai messa da parte, soprattutto se l’azienda sudcoreana continua ad attingere dai brevetti della casa di Cupertino. Staremo a vedere come finirà.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: apple · samsung
Commenti