Annotary, per condividere e aggiungere le pagine nei Preferiti

Un servizio per organizzare perfettamente segnalibri, articoli e notizie interessanti, attraverso la registrazione di un semplice account.

di Daniela Caruso 1 settembre 2012 15:23

Non vi è certamente carenza di siti di bookmarking online, ma se siete ancora a caccia di quel modo perfetto di aggiungere pagine ai preferiti potete provare Annotary, uno strumento di produttività che funge, in parte, da network  sociale, consentendo all’utente di fare il bookmark delle pagine, evidenziare parti specifiche delle pagine, aggiungere note e condividere i segnalibri con altri membri che usano Annotary.

Con tutte le caratteristiche che Annotary riunisce in un unico luogo, diventa uno strumento interessante per condividere link con i vostri amici, un ottimo modo per condividere passaggi in specifici articoli su altri social network.  Annotary rende anche più facile per essere sempre organizzati, mantenendo i segnalibri in collezioni.

Bookmarking con Annotary

Dopo aver creato un account gratuito, vi verrà richiesto di installare un’estensione per il browser che permette di aggiungere i siti e le pagine ai preferiti durante la navigazione. L’estensione Annotary è disponibile per Firefox e Chrome.

Una volta che l’avete installato, è sufficiente premere il pulsante per visualizzare il menu Annotary. Il menu si compone di 5 pulsanti: un pulsante di collegamento che vi permette di aggiungere pagine, dove è possibile scegliere il titolo preferito, aggiungere una nota facoltativa e scegliere i link da visualizzare.

Dopo aver salvato la pagina, è possibile usufruire del secondo pulsante, l’evidenziatore, che consente di selezionare brani specifici di una pagina per organizzare il vostro preferito. Quando si evidenziano le pagine, è possibile anche scegliere di aggiungere una nota.

Il pulsante successivo del menu fa condividere le pagine salvate via e-mail e una serie di social network tra cui Facebook, Twitter e Google+. La cosa veramente interessante di Annotary è il fatto che gli amici possono vedere i passaggi che avete evidenziato, anche se non si utilizzano Annotary.

Il quarto pulsante indica se qualcun altro ha memorizzato la stesa pagina di Annotary.

L’ultimo pulsante vi porta alla tua home page Annotary, in cui è possibile visualizzare e modificare le vostre collezioni. È anche possibile sfogliare i segnalibri di altri utenti sul sito web Annotary.

La pagina del profilo include le vostre collezioni in una griglia, oltre a mostrare il numero di segnalibri che avete in ogni collezione, visualizza il numero di seguaci e amici che avete e permette anche di sfogliare tutti i vostri preferiti su una pagina.

Trovare altri utenti da seguire

Una volta che avere iniziato a fare il bookmark dei vostri siti preferiti, postandoli su Annotary, si può anche iniziare a cercare quello che gli altri conservano. Quando si seguono altri utenti, i loro segnalibri appariranno sulla vostra home page. Per cercare gli ultimi segnalibri salvati su Annotary, controllare la pagina Esplora.

È anche possibile cercare argomenti specifici o parole che sono di interesse. I risultati della ricerca sono divisi in collezioni, in segnalibri e per utente. 

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti